Domande frequenti: credito privato

Credito privato

Qual è l’importo massimo di credito che posso richiedere?

Con cashgate potete richiedere un credito fino a max. CHF 80'000.– con una durata da 6 a 60 mesi. La vostra situazione finanziaria personale e le vostre possibilità di rimborso definiscono, poi, l’importo di credito massimo.
La legge sul credito al consumo prefigge limiti chiari per la definizione dell’importo di credito. La somma massima alla quale potete accedere è essenzialmente determinata dalle rate di rimborso. Ciò significa che, anche se desiderate una durata di 48 mesi, siamo costretti a calcolare la sostenibilità finanziaria, rispettivamente il rimborso sulla base di 36 mesi. Inviateci una richiesta indicando l'importo di credito desiderato e i vostri dati: saremo lieti di elaborare un’offerta personalizzata non vincolante (la concessione di un credito è vietata, se causa l’indebitamento eccessivo del consumatore [art. 3 LCSI]).

A quanto ammonta il mio tasso d’interesse?

Nel caso di un credito cashgateCREDIT, il tasso d’interesse effettivo è pari al 9,9%, 7,9% o al 4,9%. Quale tasso d'interesse entra per voi in considerazione dipende dai seguenti criteri:

9,9%

  • Età minima di 20 anni
  • Residenza in Svizzera o nel Principato del Liechtenstein
  • Cittadinanza svizzera o straniera con permesso di soggiorno valido
  • Reddito regolare, derivante da un impiego non risolto
  • Sostenibilità finanziaria del credito

 

7,9%

  • Importi di credito a partire da CHF 10'000.– 
  • Cittadinanza svizzera o straniera con permesso di soggiorno C
  • Reddito netto minimo di CHF 4’500.–/mese da impiego fisso 

 

4,9%

  • Rispetto di tutti i criteri al 7.9%
  • Importi di credito a partire da CHF 20'000.– 
  • Abitazione di proprietà (domicilio)

 

Fidatevi di cashgate quale partner leale e responsabile in questioni finanziarie. Richiedete ora il vostro credito privato personale.

Posso ottenere un credito anche al di fuori dei confini svizzeri?

Vi concediamo un finanziamento solo se risiedete in Svizzera o nel Principato del Liechtenstein. A persone che abitano al di fuori di questi due Paesi non accordiamo nessun credito.


Nel caso foste frontalieri, potete contattarci. Siamo a vostra disposizione per un colloquio senza impegno al numero 0800 55 44 33 (lun.-ven., dalle 8.00 alle 18.00). Il nostro centro clienti è felice di rispondere alle vostre domande.

Con un permesso B ho la possibilità di ottenere un credito o un leasing?

Sì, se risiedete in Svizzera da almeno 12 mesi e il vostro permesso di soggiorno è ancora valido al momento della richiesta del credito e – in più  beneficiate di un contratto di lavoro a tempo indeterminato e non revocato.

Posso richiedere un credito con il mio compagno (concubinato)?

Purtroppo no. Solo le persone sposate o che vivono in un’unione domestica registrata possono richiedere un credito comune. I rapporti di concubinato non sono espressamente regolamentati per legge e i rapporti (legali) accordati reciprocamente possono variare in ogni singolo caso; per tal motivo cashgate non concede crediti comuni con il compagno di concubinato, né può tenere conto del reddito di quest’ultimo per incrementare le possibilità di solvibilità del partner.

Sono pensionato; posso richiedere un credito?

Purtroppo no. Un credito o un leasing viene concesso esclusivamente a persone esercitanti un’attività lavorativa, residenti in Svizzera o nel Principato del Liechtenstein. Nel caso di pensionati esercitanti ancora un’attività remunerata, sono possibili eccezioni. Mettetevi in contatto con noi.

Come posso aumentare l'importo del mio credito?

A tale scopo siamo lieti di fornirvi una consulenza personalizzata. Siamo a vostra disposizione per un colloquio senza impegno al numero 0800 55 44 33 (lun.-ven., dalle 8.00 alle 18.00). Il nostro centro clienti è felice di rispondere alle vostre domande. Se preferite, avete la possibilità di inoltrare la vostra richiesta online sul nostro sito internet: potremo così dare una risposta a tutti i vostri dubbi.

Come posso riscattare un credito in corso presso un altro offerente?

A tale scopo siamo lieti di fornirvi una consulenza personalizzata. Siamo a vostra disposizione per un colloquio senza impegno al numero 0800 55 44 33 (lun.-ven., dalle 8.00 alle 18.00). Il nostro centro clienti è felice di rispondere alle vostre domande. Se preferite, avete la possibilità di inoltrare la vostra richiesta online sul nostro sito internet: potremo così dare una risposta a tutti i vostri dubbi.

Che cos’è il termine di revoca?

Il termine di revoca è un lasso di tempo concesso al debitore per recedere da un contratto di credito. Ciò permette al debitore di sciogliere un contratto di credito già concluso, nei 14 giorni successivi alla stipulazione.

Perché esiste un termine di revoca?

Il termine di revoca garantisce il rispetto di un diritto legale stabilito dal legislatore per il titolare del credito. Il pagamento del credito avviene immediatamente alla scadenza di tale periodo.

Quale effetto ha il termine di revoca sul suo credito privato?

Se la decisione di finanziamento è positiva, noi vi inviamo immediatamente il contratto per il vostro credito. Non appena riceveremo quest’ultimo debitamente firmato, noi vi verseremo la somma stabilita nel rispetto del termine di revoca di 14 giorni stabilito per legge.

Posso detrarre gli interessi di credito dalle tasse?

I privati possono dedurre gli interessi di credito dalle imposte sul reddito. cashgate vi invia automaticamente, in linea di massima a gennaio, il giustificativo richiesto. Nel caso non lo aveste ricevuto, potete rivolgervi al nostro centro clienti.
Per prendere le giuste decisioni, è necessario disporre delle giuste informazioni. E il nostro calcolatore delle rate online vi fornisce rapidamente e in modo discreto una prima impressione sulle vostre possibilità di finanziamento individuali. 
 

Quale effetto ha una disoccupazione improvvisa sul mio credito?

Siete voi ad assumervi il rischio in caso d'insolvenza senza colpa, per esempio nel caso d'improvvisa disoccupazione, malattia, invalidità o incidente. cashgate vi propone l’assicurazione rate facoltativa cashgatePROTECT, che vi offre, a un premio vantaggioso, una protezione completa per il vostro credito, nel caso subentrassero tali rischi. Un’assicurazione rate in caso di decesso non è necessaria. In caso di decesso del beneficiario del credito, cashgate condona, infatti, il debito residuo a quel momento esigibile. Un piccolo suggerimento: avete tempo per assicurare le vostre rate fino a 90 giorni dopo l’entrata in vigore del contratto.

Al momento non sono in grado di pagare le mie rate, come devo procedere?

Cerchiamo una soluzione insieme. Chiamateci appena possibile al numero telefonico 0800 55 44 33.

Che cosa devo fare in caso d’insolvenza?

Mettetevi subito in contatto con noi. Faremo tutto il possibile per trovare – con voi – una soluzione equa ai problemi legati al pagamento del vostro credito.

Desidero estinguere anticipatamente il mio credito; come devo procedere?

Chiamateci al numero telefonico 0800 55 44 33 (lun.-ven., dalle 8.00 alle 18.00).

Desidero pagare le mie rate tramite addebito diretto (LSV); come devo procedere?

Vi preghiamo di compilare il seguente modulo e inviarlo per via postale a cashgate SA, Hagenholzstrasse 56, casella postale 7007, 8050 Zurigo; oppure per fax al numero 0800 55 44 34 o direttamente per telefono chiamando la hotline gratuita allo 0800 55 44 33 (lun.-ven., dalle 8.00 alle 18.00).


Modulo per l’addebito diretto