Credito

Che cos’è un credito?

Generalmente con credito s’intende la cessione temporanea di denaro contante. Un credito nasce quando una persona (il creditore) presta per un tempo determinato a un’altra persona (il debitore) del denaro in cambio di una controprestazione.

In linea di massima, la controprestazione è rappresentata da un pagamento di interessi. Ciò significa che il debitore, oltre all’importo ricevuto in prestito, deve al creditore anche degli interessi di credito. Solitamente, il debitore versa questi interessi al creditore in rate precedentemente definite.

In linea generale, i creditori concedono crediti a dipendenza della solvibilità (credibilità creditizia) del debitore. Si applica la seguente regola: maggiore è la solvibilità del debitore, più basso è il tasso d'interesse richiesto per il credito.

Sinonimi: credito privato, piccolo credito, credito in contanti, credito al consumo, credito a rate.

I nostre crediti